[column width=”1/1″ last=”true” title=”” title_type=”single” animation=”none” implicit=”true”]

Accertata la responsabilità medica tramite un accodo stragiudiziale a seguito di un grave errore durante un intervento chirurgico : l’azienda ospedaliera di Careggi ha pagato nei giorni scorsi il più alto risarcimento danni per malasanità mai accordato in Toscana. L’importo concordato è stato di 2 milioni e 250mila euro per i danni cerebrali permanenti ed irreversibili occorsi ad una donna nel corso di un intervento erroneamente eseguito in chirurgia robotica. La paziente, di soli 45 anni, è ridotta in coma vegetativo senza alcuna possibilità di ripresa e con spese cliniche altissime per sopravvivere..

Mega risarcimento per il danno medico. Careggi sborsa 2 milioni

[/column]